Impianti produzione latte e derivati

Soldo Cavitators® negli impianti industriali di produzione di latte e derivati

Ridurre costi e tempi, semplificando il processo con Soldo Cavitators®

Soldo Cavitators® è la tecnologia innovativa brevettata, basata sulla cavitazione idrodinamica controllata, che permette di effettuare in un solo passaggio un’efficiente miscelazione, omogeneizzazione, estrazione, dispersione e pastorizzazione.
Il cavitatore sfrutta energia fisica, non meccanica, e per questo vantaggio, efficienta e semplifica i processi apportando riduzione di costi e tempo a beneficio dei costruttori e produttori di impianti nell’industria lattiero – casearia.

Innovazione dell’industria casearia

La produzione di latte e prodotti derivati dall’industria lattiero-casearia è un settore in forte crescita. Soprattutto è in crescita la domanda di prodotti sempre più funzionali, naturali, sani, ma al contempo convenienti. Per questo c’è sempre più bisogno di innovazioni che semplifichino i processi produttivi con riduzione di tempi e costi.

Soldo Cavitator® attraverso la cavitazione controllata permette di unire in una sola tecnologia più funzioni e processi chiave (miscelazione, omogeneizzazione, emulsificazione, idratazione, dispersione di polveri e gas e pastorizzazione) per molteplici linee produttive come:

  • Latte e siero di latte.
  • Cagliate.
  • Ricotta.
  • Burro.
  • Formaggi freschi e spalmabili.
  • Yogurt.
  • Gelati.

Riduzione della viscosità e miglioramento delle caratteristiche strutturali

La viscosità (e altri parametri come la distribuzione delle particelle) del latte e del siero è il fattore chiave che stabilisce il limite di concentrazione di solidi e l’efficienza dei processi industriali di pastorizzazione, evaporizzazione e essicazione dei prodotti lattiero-caseari.

Soldo Cavitator® riduce la dimensione delle particelle del latte e del siero e le omogeneizza uniformemente riducendo la viscosità. Questo consente di:

  • Incrementare la concentrazione di solidi prima dei processi di essicazione e evaporazione, riducendo il costo operativo.
  • Disagglomerare le particelle più grosse, riducendo e uniformando la distribuzione particellare e garantendo maggior stabilità e omogeneità del prodotto finito.
  • Disperdere efficacemente i gas nel latte e nel siero, velocizzando il processo di essicazione.
Fig. 1: Riduzione della viscosità delle proteine del siero di latte dopo trattamento di cavitazione controllata con Soldo Cavitators.

Microparticolazione di gomme e colloidi

Soldo Cavitator® micronizza le gomme e i colloidi, fornendo ingredienti funzionali per formaggi a basso contenuto di grassi, creme spalmabili, yogurt, gelati e bevande nutrizionali.

L’effetto di disgregazione generato dalle onde d’urto della cavitazione idrodinamica controllata genera particelle molto
piccole (tra 1 e 1,5 micron) che nel processo di riscaldamento e di pastorizzazione permettono di trattare termicamente il prodotto a temperature più basse senza avere denaturazione e incrostazioni (come invece avviene nelle tecnologie convenzionali quali scambiatori a piastre o tubolari).

Il principio di Soldo Cavitators®

Il cuore della tecnologia è il nostro cavitatore idrodinamico centrifugo brevettato. L’azione di rotazione del cavitatore genera tensione nel liquido che produce formazione di bolle di cavitazione. Queste bolle implodendo creano onde d’urto che assicurano un efficiente effetto di riduzione particellare, miscelazione e di omogeneizzazione. Inoltre, l’attrito tra le molecole genera calore che si trasferisce uniformemente nel fluido senza gradienti e dispersioni.

Vantaggi di installare Soldo Cavitators®

  • Riscaldamento senza incrostazioni di polveri, proteine e altri prodotti termo-sensibili con ottimizzazione dei tempi e riduzione dei costi operativi.
  • Riduzione della viscosità e della distribuzione particellare con aumento della concentrazione di solidi dei prodotti a base di latte e siero. Ottimizzazione dei processi di lavorazione e essicazione e riduzione degli OPEX.
  • Miscelazione e idratazione istantanea degli ingredienti in polvere e scioglimento rapido a temperature più basse rispetto alle tecnologie
    convenzionali.
  • Funzionalizzazione e microparticolazione delle polveri con miglioramento delle proprietà funzionali e nutrizionali.
  • Omogeneizzazione, dispersione e emulsificazione in 1 passaggio con aumento della stabilità e della qualità delle emulsioni finali.
  • Disgregazione, dispersione e distribuzione uniforme e istantanea dei gas con miglioramento della funzionalità, della qualità e della stabilità dei prodotti finali.